Sport Expo Verona: attività fisica e divertimento a portata di ragazzi


Sport Expo Verona: attività fisica e divertimento a portata di ragazzi

 

Capriole, salti, percorsi a ostacoli. E ancora: pallavolo, calcio, rugby, tennis e basket. Il tutto condito dalle voci e dall’entusiasmo dei tanti ragazzi che dal 18 al 20 marzo animeranno i padiglioni di VeronaFiere per la nuova edizione di Sport Expo. La rassegna, organizzata dall’Assessorato allo Sport del Comune di Verona, si propone come sempre di valorizzare il binomio sport e giovani al fine di promuovere la pratica sportiva in quanto ottimo strumento di formazione e palestra di vita. Una grande festa per educare i ragazzi dai 6 ai 14 anni a un corretto stile di vita fondato sull’attività fisica e un’alimentazione sana. In un solo posto, per tre giorni indimenticabili, si riuniranno i protagonisti della formazione dal Comune alle scuole, dalle società sportive alle Federazioni, dagli enti sportivi fino alle famiglie.

sport-expo-2017

L’appuntamento – completamente gratuito – è nei padiglioni 10, 11 e 12 della Fiera di Verona che per l’occasione si trasformeranno in campi da gioco in cui provare, scoprire e divertirsi. Migliaia i giovani pronti a gareggiare e confrontarsi in ben cinquanta discipline. Il programma dell’evento si articolerà in tre giornate, sabato e domenica e lunedì mattina, scandite da molteplici eventi, come entusiasmanti percorsi per i piccoli ciclisti nell’area esterna, campionati regionali, tornei ed esibizioni. Tra gli sport proposti oltre ai grandi classici, anche discipline di nicchia quali kayak, danza sportiva, sci nautico, windsurf, arrampicata sportiva, hockey su prato, kendo e molti altri. I ragazzi, inoltre, potranno cimentarsi in una prova di triathlon, avvicinarsi alla ginnastica artistica, ritmica, alla pesistica e sfidarsi sulla pista creata appositamente nell’area AGSM a bordo degli sliderkids, degli speciali tricicli a pedali molto divertenti. Per il primo anno a Sport Expo anche il CIP Veneto, il Comitato Italiano Paralimpico. L’obiettivo è avvicinare alla pratica sportiva anche i giovani con disabilità e coinvolgerli nelle attività.

Tanti come sempre gli stand e i gazebo in cui poter incontrare i propri campioni del cuore, scoprire le curiosità del proprio sport preferito e conoscere le società e gli enti che lo praticano. Tra queste non mancheranno le grandi società che portano il nome di Verona a livello nazionale, come le due squadre di calcio della città, Hellas Verona e Chievo Verona, la BluVolley Verona a rappresentare il mondo della pallavolo e poi le Federazioni sia degli sport più conosciuti, sia di quelli meno comuni e conosciuti al grande pubblico.

Durante le ultime edizioni sono state oltre 60mila le presenze registrate a Sport Expo Verona, con numerosi ospiti illustri del panorama sportivo locale e nazionale. Una manifestazione che è cresciuta di anno in anno grazie a tante sinergie e all’ampliamento dell’offerta che anche in questa undicesima edizione si preannuncia ricca di novità. A partire dalla Medal Plaza, il punto centrale, dove sarà possibile ammirare le medaglie olimpiche vinte dagli atleti veronesi nella storia delle Olimpiadi e dove si ripercorrerà la storia attraverso le immagini dei protagonisti. Sport e sana alimentazione è diventato sempre di più un binomio inscindibile, per questo all’interno dei padiglioni della Fiera sarà presente un’area dedicata al “Laboratorio acqua e farina”, dove i ragazzi potranno mettere le mani in pasta e scoprire i segreti della pasta fresca assieme agli chef di Pastificio Avesani e del Centro Servizi Formativi Stimmatini.

Non mancheranno momenti di approfondimento e analisi con convegni e conferenze sulle importanti tematiche che si affrontano nel mondo sportivo ogni giorno. Importanti occasioni di confronto per gli addetti ai lavori e per gli insegnanti e i genitori che vogliono essere pronti nel guidare i ragazzi verso le giuste scelte. Non resta, dunque, che indossare le scarpette da ginnastica e lanciarsi nell’entusiasmante mondo di Sport Expo.